Alghe e overdose di iodio

Il Kelp è un tipo di alga nota per il suo ricco contenuto di iodio. È disponibile come integratore alimentare sotto forma di capsule, polvere e tè. È comunemente commercializzato per il supporto della tiroide. Dovresti usare cautela quando prendi integratori di alghe. L’eccesso di iodio da alghe può causare effetti negativi per la salute. Consultare il medico prima di prendere integratori di alghe.

Significato di iodio

Lo iodio è un minerale in traccia, e il tuo corpo richiede solo una piccola quantità. Secondo l’Università di Maryland Medical Center, l’apporto di iodio alimentare raccomandato per persone di età superiore a 10 anni è di 120 a 150 mcg al giorno. La tiroide contiene circa il 70-80% del iodio presente nel tuo corpo. I muscoli, le ovaie e il sangue contengono il resto. Il tuo corpo non produce iodio, quindi deve provenire dalla tua dieta. Molluschi, alghe e pesci d’acqua profonda contengono iodio. Tuttavia, il sale iodato è la principale fonte di iodio nella vostra dieta.

Iodio e tiroide

La tua tiroide è una piccola ghiandola endocrina presente nella parte anteriore del tuo collo. Produce ormoni tiroidei da iodio e dalla tirosina dell’aminoacido. Gli ormoni della tiroide controllano il tuo metabolismo. Quando la tiroide produce troppo poco ormone, si chiama ipotiroidismo. Quando produce troppo ormone, è conosciuto come ipertiroidismo, o tireotossicosi. I sintomi dell’ipotiaroidismo includono fatica, aumento di peso e costipazione. I sintomi ipertiroidici includono perdita di peso, perdita dei capelli, irritabilità e frequenti movimenti intestinali.

Eccesso di iodio da Kelp

L’eccesso di iodio da alghe o altre fonti dietetiche può influenzare negativamente la vostra tiroide. Secondo un rapporto di casi pubblicato nel numero di giugno 2006 del “Journal of General Internal Medicine”, una donna ha sperimentato una tireotossicosi indotta dal iodio da consumare un tè contenente alghe. Ha consumato circa 580 a 990 mcg di iodio dal tè al latte ogni giorno per un mese. Il farmaco anti-tiroideo ha contribuito a portare i suoi ormoni tiroidei in una gamma normale.

Assunzione di iodio e sicurezza del kelp

Dato che viene aggiunto al sale, la carenza di iodio è rara. L’assunzione di alghe specificamente per il suo contenuto di iodio è considerata inutile. Gli uomini negli Stati Uniti tra i 25 ei 30 anni consumano iodio a circa 410 mcg al giorno. Le donne tra la stessa età consumano circa 260 mcg al giorno. Il livello di iodio da alghe dovuto a causare sovradosaggio varia da persona a persona a seconda dei singoli fattori fisiologici. La tua tiroide usa un sistema complesso per affrontare l’eccesso di iodio. Consultare il proprio medico prima di integrare l’alghe.