Come fare gocce nasali saline per i neonati

I genitori che vanno al negozio che cercano la medicina per alleviare il naso soffocante del loro bambino non hanno probabilità di trovare nessuno. Secondo una raccomandazione del Gennaio 2008 della US Food and Drug Administration, farmaci contro la freddo e la tosse che contengono decongestionanti, espettoranti, antistaminici o soppressori tosse non devono essere somministrati ai bambini e ai bambini di età inferiore ai due anni a causa del rischio Di effetti collaterali gravi e potenzialmente pericolosi per la vita. In alternativa, il pediatra del tuo bambino può raccomandare l’uso di gocce nasali saline e una siringa a bulbo per rimuovere il muco e ridurre l’infiammazione nei passaggi nasali del tuo bambino. È facile fare gocce nasali salate a casa.

Riempire una piccola teglia di salsa con un rubinetto o un’acqua distillata e portarla a bollire. Fare bollire l’acqua per 10 minuti per eliminare eventuali impurità batteriche.

Misura 1/4 tsp. Di sale non iodato o kosher e 1/8 tsp. Di bicarbonato di sodio e li aggiungete a 1 tazza di acqua calda. E ‘importante utilizzare la giusta quantità di sale, bicarbonato di sodio e acqua, perché se la soluzione è troppo salata, può essere irritante, secondo il sito web dei Hospitals & Clinics per la Misericordia dei Bambini.

Mescolare il sale e la soda di cottura nell’acqua. Continuare a mescolare fino a dissolversi completamente. La soluzione salina può essere conservata fino a 24 ore in un contenitore pulito.

Riempire una siringa pulita e sanificata con una piccola quantità di soluzione salina calda. Secondo MayoClinic.com, l’acqua dovrebbe essere uguale alla temperatura corporea. Se l’acqua è troppo calda, può causare più irritazione.

Aggiungere una o due gocce di soluzione salina a ciascuna delle narici del tuo bambino. Secondo gli ospedali e le cliniche di misericordia dei bambini, si dovrebbe attendere circa 10-15 secondi prima di pulire il muco dal naso del neonato con la siringa lampadina.