Come non morire di fame su un succo veloce

I fastidi di succo prevedono bere solo succhi di frutta per un periodo compreso tra uno e sette giorni per dare al vostro sistema digestivo e agli organi del corpo, come il fegato e i reni, un resto dalla digestione di alimenti solidi così come per eliminare le tossine dal corpo. Parlare sempre con il tuo medico prima di iniziare un succo veloce per evitare di prendere troppo poche calorie e sostanze nutritive per le tue esigenze individuali.

Bevi più succhi

Bevi più succhi durante la giornata per aumentare l’assunzione calorica e soddisfare l’appetito. Il dottor Ben Kim, proprietario e praticante di una clinica di digiuno e chiropratica residenziale a Toronto, afferma che è possibile bere tanto succo di quanto si desidera, mentre il succo di digiuno. Raccomanda circa cinque succhi al giorno come la media. Bevi un succo ogni due o tre ore per evitare che stanchezza e fame fame ti conducano alla dispensa per i biscotti.

Più Veggies

Fai la maggior parte dei vostri succhi di frutta a base di verdure. Le verdure sono basse di zuccheri, molto più bassi di molti frutti dolci come mango, ananas e meloni. Scegliete verdure non starchiche come verdure a foglia, cetrioli, asparagi, zucchine e sedano. Ridurre al minimo il consumo di succhi di frutta con verdure amidate come carote e barbabietole, poiché queste sono più alte nello zucchero. Un elevato apporto di zucchero può causare livelli di zucchero nel sangue aumento e cadere bruscamente, che aumenta l’insulina nel corpo e porta a fatica e voglie di fame che potrebbe potenzialmente scatenare binge eating.

Riduci i frutti

Ridurre al minimo il consumo di succhi di frutta, poiché questi sono naturalmente alti nello zucchero. Ciò provoca nuovamente la fluttuazione dei livelli di zucchero nel sangue, lasciando affamati poco dopo aver mangiato o bere e cercando più cibo. Aggiungere una piccola dose di frutta a due o tre succhi durante tutta la giornata per un tocco di dolcezza e sapore. Optate per frutta a basso contenuto di zucchero come fragole, mirtilli e more, anziché ananas, meloni e mango.

considerazioni

Modifica il tuo stile di vita per soddisfare le tue esigenze individuali durante un veloce veloce. Se si esercita normalmente, potrebbe essere necessario ridurre gli allenamenti durante il digiuno. L’esercizio fisico può aumentare l’appetito e le tue esigenze caloriche, lasciando affamati e stanchi. Provate a camminare dolcemente oa stretti yoga in confronto a una dura e lunga sessione di ginnastica. Bere acqua durante la giornata per rimanere idratata e distogliere i dolori della fame. Ascolta il tuo corpo, provate a digiunare da 1 a 3 giorni inizialmente per vedere come ti senti fisicamente e mentalmente.