Come perdere peso mangiare meno di 20 carboidrati al giorno

Perdere peso non è facile perché richiede tempo, pianificazione e potenza. Le persone abbracciano molte diete diverse per perdere peso. Poiché i carboidrati in eccesso vengono immagazzinati nel corpo come grassi, alcune persone limitano i carboidrati per perdere peso. Il sito web Ask the Dietitian dice di mangiare 20 grammi di carboidrati al giorno o meno forzando il corpo di una persona nella chetosa, in cui il corpo brucia i grassi invece dei carboidrati per il carburante. Tuttavia, i rischi sono associati a limitare l’assunzione di carboidrati, quindi è importante parlare con il medico prima di iniziare una tale dieta.

Acquistare un contatore di carboidrati o registrarsi per un account gratuito su un database nutrizionale come calorieking.com. Quando stai contando i carboidrati, è essenziale sapere quanti carboidrati un particolare cibo ha, altrimenti si potrebbe mettere in pericolo la dieta. Ad esempio, un pezzo di frutta può contenere più di 20 g di carboidrati.

Scopri quali alimenti sono carboidrati, che sono grassi e che sono proteine. Frutta, verdura e cereali integrali sono carboidrati, mentre carni e prodotti lattiero-caseari contano come proteine ​​e grassi. Il burro, gli oli e gli avocado contano come grassi. Pratica prendendo in considerazione l’assunzione giornaliera di carboidrati e programmando i pasti in anticipo in un diario alimentare.

Limitare l’assunzione di carboidrati a 20 g al giorno o meno. È una buona idea spezzare questi carboidrati per tutto il giorno piuttosto che mangiarli tutti in una volta. Utilizzare il contatore di carboidrati per pianificare diverse combinazioni di carboidrati.

Aumenta l’assunzione di grassi e proteine ​​in modo da rimanere in chetosi, che è lo stato di combustione grassa che si dovrebbe entrare limitando i carboidrati. Il dottor Michael Eades dice che i dietisti che limitano i carboidrati dovrebbero consumare grassi sani come olio d’oliva e avocado. Provate ad aggiungere l’olio d’oliva e l’aceto alle insalate per la preparazione e la preparazione di verdure al burro.

Assicurarsi di bere molta acqua – almeno otto bicchieri al giorno. La Mayo Clinic dice che un effetto collaterale di limitare i carboidrati è che possono causare una perdita di peso dell’acqua, causando la disidratazione. Acqua potabile ad ogni pasto e snack può ridurre questo effetto collaterale.