Come rimuovere in modo sicuro la placca dai denti dei bambini

La placca è una sostanza appiccicosa che si sviluppa sui denti a causa dell’esposizione a residui di cibo e batteri. Purtroppo, la placca può contribuire a problemi con cavità e malattie gengivali, che interessano persone di tutte le età, compresi i bambini. Come tale, è importante che il vostro bambino imparare a rimuovere in modo sicuro la placca attraverso una buona igiene orale, in modo da poter sviluppare abitudini sane in tutto il resto della sua vita.

Avere il bambino a spazzolare i denti due volte al giorno sia dopo la prima colazione che prima di andare a dormire. Spazzolare regolarmente aiuta a rimuovere la placca e le sostanze che lo causano, dalla superficie dei denti prima che possa accumulare e causare problemi. Usare un dentifricio dentale americano approvato per i bambini per prevenire problemi che possono verificarsi da swallowing dentifricio adulti.

Insegna al tuo bambino le tecniche di spazzolatura corretta per rimuovere la maggior quantità di placca dai denti. Posizionare la spazzola ad un angolo di 45 gradi verso dove si incontrano i denti e le gengive. Spazzolare leggermente in un movimento circolare su ogni superficie dei denti, inclusa la parte anteriore e posteriore. Impostare un timer per aiutare il bambino a spazzolare i denti per l’ADA consigliato due o tre minuti.

Fai quotidianamente il tuo bambino a bordo dei denti. Non solo la placca si sviluppa sulle superfici visibili dei denti, ma può anche abitare le aree tra i denti. Alimenti e batteri che contribuiscono alla placca risiedono anche in queste aree.

Utilizzare un colluttorio per i bambini più grandi che hanno la capacità di non inghiottire il collutorio. Seguire le istruzioni del produttore sulla bottiglia, nonché i limiti di età raccomandati stampati sull’etichetta.

Pianificare un check-up con il dentista del vostro bambino almeno due volte all’anno, per raccomandazioni dell’Accademia Americana di Odontoiatria Pediatrica.