Come superare una relazione madre / figlia abusiva

La gente spera che possono sempre contare sulle loro madri per amore e protezione. Purtroppo, è un fatto di vita che non tutte le relazioni madre-figlia sono sane. Può essere molto difficile superare un rapporto abusivo con la madre. Le ferite sostenute nell’infanzia possono correre profonde. Tuttavia, con determinazione e duro lavoro, puoi mettere dietro di te il dolore del tuo passato e andare avanti a qualcosa di meglio.

Riconoscere che il comportamento di tua madre non è su di te. Non è raro che un bambino si sia incolpato per i cattivi atti della madre. Forse, in una condizione di temperamento, tua madre ti ha detto che se fossi più intelligente, meglio comportato o gentile, non avrebbe dovuto “abusare”. Mettendo in colpa per la sua insoddisfazione o l’infelicità era manipolativa e ingiusta. Secondo l’articolo del Dr. Steven Stosny del 2008 “Abuso emozionale” (Overcoming Victim Identity), “il dolore che ti senti non deve rompere. Invece, può essere un segno che ti aiuta a costruirti. Accettando che non sei responsabile del comportamento di tua madre, puoi lasciar perdere ogni colpa o senso di fallimento che hai portato negli anni perché era impossibile per piacere.

Dica ai tuoi amici le tue esperienze. Riconoscere la verità del passato e avere il coraggio di parlare apertamente è fondamentale per il tuo processo di guarigione. Da bambino, la vergogna o la paura potrebbero obbligare a mantenere un segreto. Dare voce al tuo dolore vi aiuterà a lasciarlo andare. Speriamo che i membri della tua famiglia potranno offrirti il ​​supporto, ma se la tua famiglia è divisa tra voi e tua madre, rivolgiti ad altre persone che ti fidi, come i tuoi amici, il tuo partner o il tuo pastore.

Cerca aiuto professionale. Con un terapeuta o come parte di un gruppo di supporto, avrai l’opportunità di discutere dell’abuso che hai subito in un ambiente sicuro e accettabile, con persone che capiscono cosa hai passato. Una rete di persone di supporto vi offrirà l’intuizione, l’incoraggiamento e l’empatia che hai bisogno mentre lavori per superare il dolore del tuo passato.

Lavorare per perdonare tua madre. Questo è uno degli aspetti più difficili per superare un rapporto abusivo, ma mantenerti alla tua rabbia ti impedirà di guarire completamente. “Il perdono non significa che ci scusiamo” un comportamento offensivo, non significa dimenticare o addirittura fidarci della persona che ci ha danneggiato “, dice SelfGrowth.com. Invece, pensate al perdono come un dono che ti stai donando. Stai lasciando andare a qualsiasi sentimento negativo o vendicativo perché non vuoi essere intrappolato dall’amore o dolore della tua madre.