Come trattare i crampi dello stomaco in un bambino dopo un alimento solido

Fare la transizione a mangiare cibi solidi è una pietra miliare importante sia per i bambini che per i genitori. Il sistema digestivo di un bambino deve adattarsi ai nuovi alimenti e può causare il bambino ad essere scosso e si sentono a disagio. I bambini possono essere introdotti in alimenti solidi tra i quattro ei sei mesi. L’introduzione di questi alimenti può causare crampi allo stomaco e gas. Poiché il bambino deve essere incoraggiato a mangiare alimenti solidi, è importante per i genitori essere in grado di trattare crampi allo stomaco.

Bimbo bambino per contribuire ad alleviare il gas. I crampi dello stomaco sono generalmente causati dall’accumulo di gas durante la digestione. Aiutare il bambino ad alleviare quel gas può provocare la alleviamento dei crampi. Sostenere il bambino su una spalla e leggermente ma fermamente pat bambino sul retro. Entro pochi minuti, il bambino dovrebbe burp un paio di volte.

Lasciate che il bambino riposo per 30-60 minuti dopo aver mangiato e una volta che i crampi iniziano. Particolarmente nelle prime fasi, può richiedere del tempo per lo stomaco del bambino per digerire i cibi. È importante non costringere il bambino a mangiare la piena dose di cibo, raccomanda l’Università Statale del New Mexico. Dare allo stomaco il bambino per completare la digestione.

Dai a un bambino un massaggio per fornire comfort e aiuto nella digestione. Sostenere il bambino su una spalla e strofinare delicatamente il bambino in un lento movimento circolare. Durante questo periodo di tempo il bambino può scoppiare quando il gas viene rilasciato. Una volta che il bambino si sente comodo, portala giù e strofinare lo stomaco nello stesso movimento circolare.

Aiuta l’esercizio del bambino a prevenire la costipazione e aumentare il movimento intestinale. Mentre il bambino è calmo, lo posa sulla schiena e “bicicletta” le gambe, raccomanda Babycenter.com. La bicicletta coinvolge la presa delle gambe del bambino e li sposta in un movimento circolare.

Introdurre liquido quando i sintomi del bambino sembrano essere meno gravi, afferma MayoClinic.com. La costipazione può anche causare crampi allo stomaco. Assicurarsi che il bambino abbia consumato abbastanza liquidi aiuta il cibo a digerire correttamente. Prendi un approccio lento, permettendo al bambino di sorseggiare liquido lentamente. La succhiatura rapida introduce spesso l’aria supplementare nello stomaco del bambino, peggiorando i crampi.

Monitorare lo sviluppo di eventuali ulteriori sintomi. Il gas eccessivo, il vomito o la diarrea possono segnalare un’allergia alimentare o un’altra condizione, avverte Parents.com. I genitori dovrebbero avvisare il pediatra del bambino e fornire dettagli sui cibi mangiati.