Come utilizzare gli ingranaggi della mountain bike

Le mountain bike sono dotate di una varietà di ingranaggi per consentire ai piloti di affrontare anche il terreno più duro. Se è passato un po ‘da quando sei stata su una bicicletta adattata, o hai passato solo un singolo passo in passato, sapendo quando e come cambiare gli ingranaggi può essere un po’ stupefacente in un primo momento. Leggete su come funzionano gli ingranaggi della mountain bike per essere pronti a percorrere i sentieri.

Inizia a pedalare la tua moto fino a raggiungere una cadenza costante e confortevole. Quando stai cavalcando un piano, la catena dovrebbe essere sulla grande catena, dal tuo deragliatore anteriore. Lo shifter sul lato destro del manubrio controlla l’anello anteriore, mentre il cambio a sinistra controlla l’anello posteriore o la cassetta. Sempre pedale mentre si sposta gli ingranaggi.

Fai clic sul tuo cambio anteriore per spostarti nel tuo mezzo, che passa la catena alla catena centrale. Questa attrezzatura viene utilizzata per piccole salite, quando si pedala contro venti moderati o quando attraversa il suolo morbido.

Mantenere la marcia anteriore nella marcia più bassa e praticare lo spostamento verso l’alto e verso il basso. Ogni clic del vostro cambio deve spostare la catena un anello sulla cassetta. Quando si sposta la marcia posteriore, la resistenza si accende più leggera. Mentre si sposta verso i più grandi anelli di cassetta, ti senti sempre più resistenza.

Spostare la cassetta posteriore su un cambio medio e quindi fare clic sul cambio di destra per passare la marcia anteriore alla catena più grande. Questo è un ingranaggio più elevato, utile per cavalcioni o colline discesenti.

Andate giù mentre si avvicina salire. L’attesa fino a quando si è in salita per cambiare ingranaggi crea molta coppia sulla catena, è duro sui deragliatori e può causare la catena a cadere.

Pratica a cavalcare una varietà di terreni e passare attraverso i tuoi ingranaggi. Con il tempo, non dovrai pensare a quando o come cambiare gli ingranaggi perché diventerà seconda natura.