È bene lavorare una parte del corpo al giorno?

È completamente accettabile elaborare una parte del corpo al giorno. Infatti, la maggior parte dei professionisti della fitness vi dirà di non lavorare lo stesso gruppo muscolare in giorni consecutivi, soprattutto quando si tratta di allenamento di forza. I tuoi muscoli hanno bisogno di tempo per recuperare, per cui lavorare una parte di un corpo al giorno rientra in questa linea guida. Dovresti tuttavia rendervi conto che è impossibile lavorare dietro la schiena o il petto senza lavorare le braccia, oi quadri e i prosciutti senza lavorare i glutei ei vitelli. Questo è importante tenere a mente quando stabilisce una routine di allenamento.

La forza di addestramento forza i muscoli a contrarsi in resistenza, che porta a danni all’interno delle fibre muscolari. Come ogni altro trauma, il corpo risponde ricostruendo il tessuto danneggiato. Invece di rigenerarla come prima, tuttavia, il corpo addensava queste fibre per aiutare a soddisfare le esigenze del carico di lavoro aumentato, aumentando così la forza e la massa.

L’ispessimento delle fibre muscolari non avviene durante la notte. Ci vuole tempo per completare questo processo di recupero muscolare. La durata spesso varia in base alla dimensione del muscolo. Come regola generale, i piccoli muscoli hanno meno tempo per recuperare rispetto a quelli più grandi. I bicipiti, i tricipiti e i vitelli necessitano di circa due giorni per recuperare, mentre il petto, il dorso e le cosce sono più inclini a prendere tre giorni.

Il recupero muscolare è uno dei motivi principali per cui la maggior parte delle persone si iscrive alla divisione a due o tre vie. La divisione a due vie solitamente funziona il corpo superiore il primo giorno e poi il corpo inferiore il secondo giorno, con il terzo giorno riservato al riposo. La suddivisione a tre vie funziona con l’esercizio fisico al primo giorno, il corpo inferiore del giorno due e il corpo superiore con esercizi di tiro al giorno tre. Il quarto giorno è riservato per riposare. Gli esercizi di spinta tendono a concentrarsi sul petto, sulle spalle e sui tricipiti, mentre le esercitazioni di tiro si concentrano più sulla schiena e sui bicipiti.

Se il tuo piano è quello di concentrarsi su una parte del corpo al giorno, stai guardando più di una divisione a quattro vie: petto, schiena, gambe e braccia. L’unica differenza è che stai dedicando un solo giorno alle braccia. In questa situazione, potresti voler riorganizzare la tua routine all’esercizio di spinta all’altezza superiore al primo giorno, all’espansione del corpo superiore al secondo giorno, al corpo inferiore del terzo giorno e alle braccia il quarto giorno, lasciando il quinto giorno per riposare. Questo dovrebbe dare ai tuoi muscoli il tempo necessario per recuperare tra gli allenamenti.

Crescita muscolare

Recupero muscolare

Allenamenti divisi

Parte del corpo