Informazioni sul sostituto dello zucchero nu stevia

NuStevia, prodotta da NuNaturals Inc., è un marchio di stevia, dolcificante senza calorie. A partire dal 2011, l’USDA categorizza lo stevia come sostanza sicura. Può essere usato in luogo di zucchero a tavola in caffè, tè, prodotti da forno o in qualsiasi altro luogo dove viene utilizzato lo zucchero e può essere acquistato in varie forme, tra cui estratto in polvere e concentrato liquido.

I fatti

Stevia è fatta dalle foglie di un arbusto nativo in Paraguay, dove gli abitanti lo hanno usato per secoli in tisane. Oggi, molti paesi tropicali coltivano stevia, tra cui India, Cina, Brasile, Argentina e altre parti dell’Asia e del Sud America. La Stevia è stata venduta negli Stati Uniti dal 1995 ma non ha guadagnato una popolarità diffusa fino alla seconda parte del primo decennio del XXI secolo. Con un livello di dolcezza da 200 a 300 volte quello dello zucchero, è necessaria solo una piccola quantità per ottenere il miglioramento del sapore desiderato. Il livello preciso di dolcezza varia da marca a brand. NuNaturals afferma che NuStevia contiene una maggiore percentuale di estratto di stevia rispetto alla maggior parte dei suoi concorrenti, rendendola una delle versioni più dolci di stevia disponibili.

Vantaggi e inconvenienti

Molte persone ritengono che, nonostante la sua dolcezza estrema, lo stevia lascia un retrogusto amaro. NuNaturals afferma che il suo prodotto non produrrà questo effetto indesiderato, perché hanno sostituito i composti amari di stevia con altri aromi. In termini di potenziali effetti sulla salute, i sostenitori della stevia sottolineano che la sostanza è stata utilizzata da decenni in paesi come il Giappone senza alcuna segnalazione di effetti collaterali su larga scala. A differenza dello zucchero, lo stevia non promuove le cavità dentali, e poiché non contiene calorie, può potenzialmente aiutare nella perdita di peso se usato al posto dello zucchero. Alcuni studi suggeriscono che lo stevia può abbassare la pressione sanguigna e il glucosio nel sangue, ma la prova rimane inconcludente. Alcune persone riportano una sensazione di pienezza, gonfiore o nausea dopo aver consumato lo stevia. A partire dal 2011, le donne in gravidanza dovrebbero evitare lo stevia, dato che i dati relativi ai potenziali effetti sul feto in via di sviluppo non sono sufficienti.

tipi

NuNaturals offre diverse varietà di stevia. La forma bianca, in polvere, denominata semplicemente come Stevia Bianca, è simile all’aspetto dello zucchero del confettero e disponibile nei pacchetti a singolo servizio, piccole bottiglie o sacchetti più grandi. La polvere di estratto purissimo è molto più concentrata, utile quando si coniuga sostanziali quantità di bevande o prodotti da forno. NuNaturals vende anche stevia in diverse forme liquide in bottiglie di vetro o plastica, tra cui Clear Stevia, Stevia alcolica e Vanilla Stevia. Altri prodotti NuStevia comprendono pacchetti privi di carboidrati, compresse dissolvabili monodose e una miscela di pasta in polvere ricca di fibre.

ingredienti

Oltre allo stevia, i prodotti NuNaturals contengono altri ingredienti. NuStevia White Stevia contiene maltodestrina, un amido insapore derivato dal mais. Il tipo carboidrato-libero sostituisce l’eritritolo, che è anche a base di mais, per il maltodestrina. Le varietà liquide contengono acqua, glicerina vegetale e alcool di grano, con il tipo di alcol privo di alcool. Come suggerisce il suo nome, la varietà vaniglia include anche estratto di vaniglia. Tutti i prodotti NuStevia contengono aromi naturali. Questi estratti vegetali non includono il glutammato monosodico o altri composti chimici artificiali.