Saltare la corda per rafforzare le lucine

La corda di salto è considerata un esercizio ad alto impatto perché sollevi tutto il peso corporeo dal terreno e prenderlo sulle palle dei piedi mentre si atterra. Questo può aiutare i tuoi shin, così come altre ossa nel tuo corpo, diventare più forti, ma può anche portare a dolorose shin splints. Accoppi la tua routine di salto con esercizi di tiro per aiutare i tuoi shins a sfruttare al meglio l’allenamento della corda da salto.

Gli uomini e le donne tendono a perdere la massa ossea mentre invecchiano, anche se le donne lo perdono più velocemente degli uomini. Esercizi ad alto impatto come la corda di salto aiutano a ricostruire la densità ossea, riducendo il rischio di osteoporosi. Mentre si salta e si atterrà sulle palle dei piedi, le ossa di oscillazione assorbono gran parte dell’impatto e cominciano a costruire l’osso. Prendi i vantaggi in tutto il tuo corpo, comprese zone ad alto rischio quali i fianchi e la colonna vertebrale.

Oltre ad essere un costruttore di ossa, la corda di salto aiuta a sviluppare muscoli forti nei tuoi piedi e nei vitelli. A differenza del tipo di corda da salto che si ricorda dal campo giochi, il salto per l’esercizio richiede un piccolo movimento. Le uniche parti del tuo corpo per toccare il pavimento sono le palle dei piedi, mantenendo le gambe inferiori impegnate durante la sessione di salto-corda. Non ci vuole molto saltare per aiutare le vostre ossa, che è un altro beneficio – due o dieci minuti al giorno può fare la differenza.

Per mettere a fuoco il peso dell’impatto sui tuoi tamburi e vitelli, attenersi alla forma di salto corta appropriata. Bounce solo un paio di centimetri dal pavimento sulle palle dei piedi – abbastanza per liberare la corda, ma non molto di più. Questo ti aiuta a saltare ad alta velocità per aumentare la frequenza cardiaca e avere un allenamento cardiovascolare potente. Tenere le maniglie della corda su ogni lato con i gomiti piegati, girando solo i polsi e le mani per far muovere la corda; non c’è bisogno di oscillare le braccia, che ti rallenta. L’atterraggio su entrambi i piedi o il salto standard è la cosa migliore quando sei un principiante, ma è possibile spostarsi su movimenti più complicati, come l’hopping su piedi alternati con ogni oscillazione o il salto da un lato all’altro.

È possibile che le stecche dello shin si sviluppino dai grossi battiti che i tuoi shins ottengono durante la salita della corda. Shin splints causano dolore nei muscoli lungo la parte anteriore della gamba, sono comuni in corridori e persone che saltano ripetutamente su superfici dure, specialmente quelli che sono nuovi per l’esercizio. Per prevenire il problema, mantenete i muscoli dello shin con esercizi aggiuntivi, come ad esempio il sollevamento del polpaccio, dove si trova con il tallone sul bordo di un passo e le dita dei piedi appese. Abbassare le dita dei piedi, tenendosi sul binario per equilibrare, quindi sollevare le dita dei piedi alti come si può. Eseguire due set di 15. Dopo aver costruito i muscoli attraverso il salto e l’inversione del polpaccio, è probabile che le tue spine scivolino scompaiono. Se avete preoccupazioni circa il dolore nei tuoi occhi o diventa improvviso e pugnalare, smettere di esercitare e consultare il medico.

Costruire i tuoi ossa

Motivi per saltare la corda

Forma corretta

Prevenire le Shin Splints